MondoMotori MondoMotori

HOME

SCRIVI

MAPPA

PUBBLICITÀ

WineReport
WrCLUB
 
 
WinenewsVino&Co.TravelFoodShoppingCuriositàWrClub
Curiosità

IL DIZIOVINO

L'ESPERTO RISPONDE

WINETEST

TOP WINE



L'ESPERTO RISPONDE

Etichette: la carta di identità del vino


In ogni etichetta di vino si possono trovare, a seconda della volontà del produttore, una molteplicità di informazioni più o meno utili. Per legge basta invece siano presenti ed esposte in modo chiaro le seguenti indicazioni che concorrono a determinare la carta di identità del prodotto:

denominazione del vino, ( Chianti classico, Barolo, ecc. ),

annata della vendemmia,

nome del produttore e/o imbottigliatore,

località dove ha sede l'azienda

indicazione del grado alcolico e della quantità di vino contenuto, 75 centilitri come nel formato più diffuso, o un litro. Tutte le altre notizie, le caratteristiche del vino, il modo di servirlo, gli abbinamenti, l'eventuale nome del vigneto, ecc., costituiscono degli optional e possono essere dirottate in retro-etichetta.



Auto usate